19 aprile 2017

Torta al cocco e cioccolato con copertura di cioccolato fondente


Il cioccolato è divino,
morbido, sensuale, profondo, nero,
 sontuoso, gratificante, potente, 
denso, cremoso,
 seducente, 
suggestivo, ricco, eccessivo,
 lucente, levigato, lussurioso, 
celestiale.
 Il cioccolato è rovina, gioia, piacere, 
 amore, estasi, fantasia. 
Il cioccolato ci rende peccaminosi, 
colpevoli, vergognosi, sani, chic,
 felici. 

(E.Sherman) 



Come è trascorsa la vostra Pasqua? Spero bene! La mia in totale serenità, con parenti ed amici, tra tanto buon cibo, tantissimo cioccolato, tante chiacchiere e qualche risata, il tutto sotto un bellissimo cielo azzurro! Roma ci ha regalato due splendide giornate primaverili, il che ovviamente mangiando all'aria aperta ha reso tutto molto gradevole. Non so voi, ma io dopo le festività pasquali, in casa mi ritrovo sempre con quintali di cioccolato: al latte, fondente, extra fondente, nocciolato  ... Non fraintendetemi, non mi lamento, io adoro il cioccolato, ne sono ghiottissima, ma è veramente tanto da mangiare in semplicità. Senza dimenticare le varie ciotole sparse  per il salone ed il soggiorno, piene di cioccolatini di vario tipo ... tentazioni ovunque nel mio appartaemento ed ora si sono aggiunti anche un gran numero di coniglietti rimasti orfani dalla tavola pasquale... Assolutamente necessita l'inizio del riciclo, il più goloso riciclo di sempre!   




Ingredienti
per uno stampo da 18 cm 

150 gr di zucchero semolato
130 gr di farina 00
70 gr di cocco disidratato
2 uova bio
1 yogurt al cocco
50 ml di olio evo leggero
1/2 bustina di lievito per dolci
150 gr di cioccolato fondente

per la copertura 
250 gr di cioccolato fondente


Procedimento
Montate in planetaria, o con delle fruste elettriche, le uova con lo zucchero fino a far raddoppiare il loro volume ed ottenere  così una massa chiara e spumosa. Di seguito aggiungete l'olio e lo yogurt, mescolando a velocità minima, poi a seguire il cocco disidratato e  la farina setacciata con il lievito. Quando il composto si sarà ben amalgamato, aggiungete il cioccolato. Io ho tritato a mano pezzetti di uovo, ma se non ne avete andranno benissimo le gocce di cioccolato.  Incorporate il cioccolato tritato al composto, delicatamente, con il solo ausilio di una spatola in silicone. Foderate lo stampo di carta forno, precedentemente bagnata e strizzata, versate l'impasto ed infornate, in modalità statica a 180° per circa 40 minuti. Ovviamente vale sempre la prova stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare bene il dolce su una gratella. Nel frattempo preparate la copertura, facendo sciogliere a bagnomaria la cioccolata spezzettata, stando molto attenti che l'acqua non arrivi mai a bollore. Appena la cioccolata sarà ben fluida, versatela sul dolce e spatolatela con la spatola in silicone, così solidificando si formeranno tipo delle pieghe, a me piace molto questo effetto stoffa. Se invece preferite una glassatura uniforme usate la classica spatola in acciaio. Lasciate che la cioccolata solidifichi bene prima di servire il dolce, serviranno almeno tre ore in questa stagione. Ottima per la colazione o il thè del pomeriggio, si conserva perfetta per qualche giorno sotto la classica campana di vetro.
Buon appetito!




Buona vita 
e alla prossima ricetta!



35 commenti:

  1. con questa mi stendi, è irresistibile !

    RispondiElimina
  2. Riciclo sublime! Sottoscrivo ogni parola di Sherman! Un bacio Alice, sono contenta che la tua Pasqua sia stata serena! Anche la mia!

    RispondiElimina
  3. Direi che hai iniziato proprio bene il tuo riciclo di cioccolato :-P
    Questa torta è super invitante!!!
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  4. Adoro il cioccolato e la spessa copertura della torta me la rende irresistibile!

    RispondiElimina
  5. wow buona, bella, alta, e ho il cocco!!!! buona settimana cara, un bacio

    RispondiElimina
  6. Cara Alice, ma che torta speciale mi fai vedere! io sento già l'acquolina in bocca!!!
    Ciao e buon settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Quella copertura al cioccolato è perfetta su questa torta! Un ottimo modo per utilizzare il cioccolato inevitabilmente avanzato.

    Fabio

    RispondiElimina
  8. Sembra bella morbida e umidiccia.
    Grazie per averla condivisa.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  9. Mi sembra un golosissimo riciclo, e io con 17 uova ne so qualcosa! Quel profumino di cocco farà impazzire Anais ;)

    RispondiElimina
  10. Io non ho nulla da riciclare, se vuoi vengo ad aiutarti 😂

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che bontà questa torta!!!!

    RispondiElimina
  12. Beata te che ne hai così tanto da riciclare! Io ho due uova in croce che mi ha lasciato mio nipote e me le sto centellinando perchè voglio farci il dolce x il mio compleanno :-( sigh sigh..farei volentieri una scappata a casa tua a rubartene un po' :-P
    Golosissimo modo intanto di smaltirne una parte :-P

    RispondiElimina
  13. è la seconda torta ciocco-cocco che vedo stasera e la voglia aumenta a dismisura. libidinosa con la glassa di copertura. un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  14. che grande bontà,wow,tu ci vizi,questa torta va fatta,felice serata,o meglio buonanotte

    RispondiElimina
  15. una torta super golosa! perfetta davvero per l'esubero di cioccolato!!

    RispondiElimina
  16. Ormai mia figlia è grande e di uova di Pasqua in casa mia ormai non ce ne sono più...però questo dolce stra goloso è comunque da fare assolutamente, contaci! Un bacio grande cara

    RispondiElimina
  17. Tesoro a chi lo dici!!!!!Con due bambini a casa mia le uova di cioccolato spuntano come funghi in ogni dove e visto che la tentazione è tanta anch'io butterò tutto in una torta e la tua è uno spettacolo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  18. Sono felice che la tua Pasqua sia stata serena e piena di gioia...è proprio così che dovrebbe essere. Sono stata bene anch'io Alice, ma purtroppo mi sono ammalata subito dopo. Già avevo qualche piccolo acciacco che si è acutizzato, forse a causa delle abbondanti mangiate...Comunque, nonostante stia male di stomaco, mangerei volentieri una bella fetta della tua deliziosa torta! E' golosissima cara!
    Un abbraccio grande,
    Mary

    RispondiElimina
  19. Semplice e buona. Anche io sto cercando di smaltire tutto il cioccolato in torte e biscotti.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  20. Che buona questa torta cara Alice, anche io adoro il cioccolato. Si per Pasqua forse ce n'è tanto in giro (anche per me una quantità di ovetti fondenti e conigli) e questa mi sembra un'idea bellissima e molto golosa per smaltirlo. Baci.

    RispondiElimina
  21. Che buona questa torta, mi piace cioccolato e cocco, insieme stanno benissimo. Un saluto e buona giornata

    RispondiElimina
  22. Adoro i dolci così cioccolatosi, bravissima!!!

    RispondiElimina
  23. Ben ritrovata dopo la Pasqua. La mia è trascorsa a pranzo al ristorante con i parenti del mio compagno ed il pomeriggio a case dei miei genitori che hanno compiuto 48 anni di matrimonio! Devo dire è stata per me un poco triste, in quanto è da quasi due settimane ormai che ho perso il lavoro e devo ancora riprendermi, passerà. Complimenti per questa delizia cioccolatosa!

    RispondiElimina
  24. Noi invece abbiamo solo due uova e ce le mangeremo a morsi, niente riciclo questa volta, però questo dolce è comunque da fare! Un bacione Alice, buona serata!

    RispondiElimina
  25. Cocco e cioccolato sono un binomio molto goloso! Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  26. Posso dirti che la pasquetta è stata mooooooolto meglio!!!! Davvero una giornata stupenda!!!
    Del giorno di Pasqua ricordo solo le tantissime uova per i bimbi (e due speciali una per me e duna x mia cugina!!)
    ahahahahah!!!
    Buona giornata e con questa tortina non sarebbe male

    RispondiElimina
  27. cocco e ciocco.....da urlo!!!! magnifica ricetta mia cara!!!

    RispondiElimina
  28. Semplicemente una delizia.

    RispondiElimina
  29. A Roma è vero.. sembrava estate!!! adesso invece.. freddo.. grrrrr... Io la cioccolata la andrei a comprare solo per far questa torta.. Ammazza che golosa!!!! :-*

    RispondiElimina
  30. Cocco e cioccolato.....hai ragione un riciclo superlativo, bravissima!!!
    Tranquille anche le mie giornate di festa passate in famiglia, secondo me il modo migliore di festeggiare queste ricorrenze!!!
    Baci

    RispondiElimina
  31. Una Pasqua tranquilla e... tanto cioccolato da smaltire! Mi segno questa tua ricetta che mi sa di godurioso! Un bacione

    RispondiElimina
  32. e come dire no a una torta cosi' spettacolare, tu mi stai tentando alla grande!!!Baci Sabry

    RispondiElimina